UNA FINESTRA SULLA RETE

Curiosità, trucchi e news sul mondo di internet e dell'informatica.

Contattaci ora!
Web Agency
Torna al blog

QUALE HOSTING SCEGLIERE?


blog-details

Ho parlato della differenza tra hosting e housing nel precedente articolo mentre in questo verificheremo le offerte dei maggiori provider che operano in Italia: districarsi tra le varie offerte non è facile in quanto ogni provider e ogni offerta presenta i classici pro e contro che vanno valutati e ponderati. Inoltre va detto che ogni progetto in base alle sue necessità e caratteristiche potrebbe prestarsi meglio ad un provider piuttosto che ad un'altro.

Questi sono i tre provider con cui ho avuto esperienze dirette

scelta hosting

Aruba


Croce e delizia del web! Troverete sicuramente chi vi dirà di essersi trovato molto bene e chi arriverà a dirvi che Aruba è il diavolo!
In ogni caso, grazie a delle accurate campagne di marketing effettuate nel corso degli anni (anche sulle reti televisive nazionali), risulta essere, per distacco, il provider più popolare in Italia. Ritengo di avere abbastanza esperienza con questo provider in quanto ospita parecchi miei progetti e siti dei miei clienti.
Il punto di forza è sicuramente il prezzo:
• Dominio a 9,99€
• L’Hosting basic comprende: Spazio Illimitato, Certificato SSL, 5 caselle Imap da 1GB, 2gigabit di banda a 28,99€ mentre quello avanzato, oltre ai servizi del basic, consente di avere caselle email illimitate, 5 caselle pec e 5 database da 1 giga a 70€
• L’hosting con server dedicato, invece parte da 17,53€/mese per una macchina da 1tb mentre buone sono anche le offerte di VPS che vanno da 2,79€/mese a 25€/mese.

Il servizio dispone di un pannello di controllo con le funzionalità principali ma non ha il cpanel che è installabile solo nelle macchine dedicate.
L’assistenza, malgrado sia descritta come telefonica 24/7 non è il punto forte in quanto vieni reindirizzato dall’operatore all’apertura di un ticket che riceve risposta in 1-2 giorni successivi.
L’assistenza sarebbe decisamente da rivedere.


quale hosting scegliere?

Register.it


Anche register è un servizio molto conosciuto. Malgrado l’impatto iniziale no sia dei migliori ed alcune opzioni che si accavallano (presenti sia sul pannello di controllo che sul cPanel), sono rimasto positivamente colpito dal servizio che, comunque, risulta più dispendioso rispetto ad Aruba.

Questi i prezzi dei servizi:
• Dominio a circa 35€
• L’Hosting Smart comprende: 100gb di spazio, Certificato SSL, 25 caselle Imap da 2GB, e 10 database mysql da 2gb a 54,84€ mentre se si vuole passare ad una soluzione con spazio illimitato bisogna salire a 203,88€
• L’hosting dedicato, invece parte da 23 +iva/mese per una macchina da 1tb; il Vps parte dai 12,50€ al mese per una soluzione standard mentre una configurazione ‘media’ si aggira sui 37€

Sicuramente offre un buon servizio anche se più costoso rispetto ad Aruba. Si può agire sul cpanel, cosa buona per i tecnici, un pò meno per i neofiti. Buone risposte dal servizio di assistenza.

quale hosting scegliere?

Netsons


Netsons, pur disponendo di un numero notevole di clienti, è una ditta un po’ meno conosciuta.

Questi i prezzi dei servizi:
• Il prezzo del dominio varia da 6,90€ a 13,40€.
• L’Hosting più economico, il web10 comprende: 10gb di spazio, Certificato SSL, 5 caselle, e 1 database mysql a 24€. Non sono presenti soluzioni condivise a spazio illimitato, quindi potrebbe essere necessario passare a l’hosting web 500 che consente di avere 500gb di spazio, 50 caselle email e 50 database sql a 76,40€.
• L’hosting dedicato, pur mettendo a disposizione una macchina da 2tb, ha un costo molto alto, arrivando ai 708€ all’anno

La mia esperienza personale, tutt’altro che eccellente, mi ha portato a sconsigliarlo ai miei clienti.

Di seguito invece, qualche altro provider con i quali non ho esperienza diretta ma di cui ho letto buone recensioni

hosting migliore?

Siteground


Questi i prezzi dei servizi:
• Sono presenti principalmente 3 tagli (10gb, 20gb, 40gb di spazio) di hosting condiviso che partono dai 5,99€/mese ai 13,99€/mese
• L’hosting dedicato, basato su Google Cloud, è prezzato dai 64€/ mese ai 192€/mese in base alle differenti caratteristiche


qual e hosting migliore?

Serverplan


Questi i prezzi dei servizi:
• Il prezzo del dominio è di 13,33€/anno
• Sono presenti principalmente 3 soluzioni di hosting condiviso, ma tralasciando le caratteristiche accessorie, non sono presenti soluzioni a spazio illimitato. Per i 2gb si va sui 24€, per il 20gb si va sui 69€ mentre per i 100gb addirittura sui 129€.
• L’hosting dedicato, è prezzato a 900€/ anno


hosting

GoDaddy


Questi i prezzi dei servizi:
• Il prezzo del dominio .it è di 9,99€ mentre per i .com 12,40€;
• La soluzione più economica è la starter che tu consente di avere un hosting condiviso con 30gb di spazio ed un database a 43,80€ mentre la soluzione a spazio illimitato costa 73€ circa. In nessuno di questi due pacchetti è compreso il certificato SSL che dovrà essere acquistato a pete. Bisogna fare particolare attenzione perché vengono esposti dei prezzi di partenza ‘in offerta’ che sono destinati talvolta anche a raddoppiare dal successivo rinnovo;
• L’hosting dedicato, ha un prezzo molto alto che parte dai 1.500€/ anno


quale hosting scelgo?

Keliweb


Questi i prezzi dei servizi:
• Il prezzo del dominio .it è di 6,90 + iva mentre per i .com 9,90€
• Interessante il pacchetto Keliuser, molto economico e che ti consente il lancio del tuo sito con caratteristiche, tutto sommato, buone in rapporto al prezzo di 9,95€: 5gb di spazio, 10 caselle email, 1 database sql, certificato SSL, domini di terzo livello illimitati. Per progetti già avviati sono presenti soluzioni da 19,50€, 29,50€ e 89,50€ ma, purtroppo, hanno tutte spazio limitato
• L’hosting dedicato, si aggira sui 950€ per una macchina da 500gb. Ci sono sicuramente offerte più vantaggiose!


Se hai intenzione di farti fare un sito web o di modificare il tuo e necessiti consigli sull'hosting da utilizzare, contattami e saprò consigliarti la soluzione migliore per le tue esigenze.




Vuoi un sito? Vuoi modificare il tuo? Hai bisogno di un software o di una consulenza? Scrivimi senza impegno e ti consigliero la soluzione migliore per le tue esigenze






Torna al blog